BI24_2010/20_VOCI DA ROMA. Il Viceministro Pichetto: “Verrà emesso un francobollo per i 150 anni di vita del trasforo del Frejus”

_Gilberto Pichetto (Viceministro Mise)
Il ministero dello sviluppo economico emetterà nel corso del 2021 un francobollo dedicato al traforo ferroviario del Frejus, a 150 anni dalla sua inaugurazione. L’emissione appartiene alla serie tematica ‘Sistema produttivo ed economico italiano’. A breve il traforo ferroviario dell’alta Valle Susa, inaugurato il 17 settembre 1871, compirà 150 anni: una ricorrenza significativa per il nostro Paese e in particolare per la città di Torino, da cui l’idea del traforo prese le mosse.
Si tratta del primo traforo in assoluto della catena alpina, una sfida scientifica e ingegneristica straordinaria per l’epoca. Sono pertanto particolarmente orgoglioso di darne io oggi ufficialmente l’annuncio, con l’auspicio che questa ricorrenza ricordi a tutti noi le enormi competenze a disposizione, che fanno parte del nostro Dna, per ripartire alla volta di una meritata riscossa sabauda.
La stampa del francobollo, inclusa la fase di ricerca iconografica e approntamento dei bozzetti, è a cura dell’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A. Come previsto dalle Linee Guida per l’emissione delle carte valori postali l’immagine verrà pubblicata il giorno dell’emissione del francobollo.

I commenti sono chiusi.