BI24_2010/20_DAL CAPOLUOGO/2. Ampliamento rete teleriscaldamento: da oggi apre il cantiere in via XX Settembre

Si informa che a partire dalla prossima settimana riprendono i lavori per l’ampliamento della rete del teleriscaldamento in centro città. Da lunedì, 5 luglio, la ditta Engie aprirà il cantiere per gli allacci degli stabili lungo la via XX Settembre. Come riporta l’ordinanza n.441 da lunedì e fino al 6 agosto lavori lungo via XX Settembre. In avvio sarà instituito il senso unico di marcia con percorrenza consentita da via Crosa a via Repubblica. Il senso unico sarà poi invertito a partire dal 19 luglio e fino al termine dei lavori con percorrenza consentiva da via Repubblica a via Crosa. Attenzione ai divieti di sosta con rimozione forzata che saranno posti nella zona interessata.
Con l’evoluzione del cantiere, a partire dal 19 luglio seguiranno i seguenti provvedimenti: cantiere in corso nel tratto di via XX Settembre tra la via Italia e la via Crosa (zona Ztl) con possibile interruzione completa della viabilità per alcuni giorni. Sempre dal 19 luglio sarà sospesa la circolazione in via Crosa nel tratto tra via Dal Pozzo e via XX Settembre. A seguire, dal 2 agosto al 3 settembre: senso unico in via Gramsci con percorrenza da via Colombo a via Italia e nello stesso tratto divieti di sosta con rimozione forzata. Nelle giornate di giovedì 8 e venerdì 9 luglio (orario 8-18) si segnala, per richiesta di occupazione di suolo pubblico, la sospensione della circolazione lungo la via Vescovado (altezza numeri civici 4-6).
Per consentire l’allaccio della stazione ferroviaria Biella San Paolo alla centrale elettrica (lavoro essenziale per il completamento della Biella-Santhià con treni elettrificati) durante le prossime settimane sono possibili rallentamenti alla viabilità per la posa dei cavi nelle seguenti vie: via Maggia, via Piave (tra via Maggia e via Carso), via Carso (tra via Piave e viale Roma), piazza San Paolo (rotatoria), viale Roma (carreggiata sud), via Salvo d’Acquisto, via Piacenza (tra via Salvo d’Acquisto e viale Macallè), viale Macallè, rotatoria piazza Adua. Si tratta di cantiere itinerante con area massima giornaliera di 60 metri quadrati.

I commenti sono chiusi.