BI24_2010/20_ARTI MARZIALI. Karate: agli “Austrian Junior Open” di Salisburgo, la “Ippon 2” vince la medaglia di bronzo con Greta Tarabbo

Nella pittoresca cittadina Austriaca di Salisburgo, si è svolta l’“Austrian Junior Open”, gara Internazionale a cui erano iscritti più di mille atleti rappresentanti di 13 nazioni. Competizione di livello elevato anche per le numerose Squadre Nazionali presenti per testare la preparazione in vista dei Campionati Europei del prossimo agosto. La “Ippon 2” ha partecipato con quattro atleti che hanno combattuto al massimo dando prova di possedere una buona preparazione fisica e tecnica.
La conquista della Medaglia di Bronzo è avvenuta grazie alla determinazione di Greta Tarabbo che, superando numerosi e impegnativi incontri, ha ottenuto il 3º posto nella cat. Juniores -59 kg e il 5º posto nella gara Open. Buon piazzamento per Alessio Durante al 7º posto nella cat. Juniores 67 kg. Delusione per Jacopo Botosso che, dopo aver vinto il primo combattimento con un atleta tedesco, è stato fermato dal medico di gara per una ferita all’occhio causata da un mancato controllo dell’avversario. Momento particolare per Botosso che, negli ultimi tempi, è stato perseguitato da infortuni e fortuite vicende che gli hanno impedito di esprimersi adeguatamente alle sue possibilità e di tornare al vertice.
Trasferta senza risultato di rilievo anche per Axel Aglietti che si è fermato nei turni preliminari per discutibili decisioni arbitrali. Gli atleti allenati dal maestro Feggi, spinti da entusiasmo e passione, non demordono e si metteranno ancora in gioco il prossimo fine settimana partecipando alla Youth League (Coppa del Mondo) a Porec in Croazia.

I commenti sono chiusi.