BI24_2010/20_DALLA REGIONE PIEMONTE/2. Preioni, Lega: “Rossi del Pd dice che la maggioranza si disinteressa della tragedia di Adil? Marnati…”

_Alberto Preioni (consigliere regionale Lega)
Il consigliere del Pd Domenico Rossi muove critiche irricevibili nei confronti della maggioranza di cui la Lega è il primo partito, accusandola di disinteressarsi della tragedia che ha visto la morte del sindacalista Adil Belakhdim. Quello che Rossi colpevolmente ignora è che il nostro assessore Matteo Marnati ha partecipato proprio quest’oggi a un incontro tra i sindacati, il prefetto e il questore di Novara e i rappresentanti di Lidl Italia per discutere appunto del centro di distribuzione di Biandrate, teatro della tragedia.
Una trattativa che ha poi portato alla volontà di sospendere lo stato di agitazione e avvenuta mentre Rossi diceva di ‘vergognarsi del Consiglio regionale’ in cui è stato eletto. Mentre lui alimentava inutili polemiche su un dramma tanto grande, un assessore della Lega ha così sostenuto un confronto durato sei ore per provare a risolvere quei problemi per i quali Adil Belakhdim si batteva. Ai cittadini piemontesi la potestà di trarre le più giuste conclusioni. E di decidere chi dovrebbe vergognarsi per accuse tanto ingiustificabili.

I commenti sono chiusi.