BI24_2010/20_DALLA REGIONE PIEMONTE/1. Rossi, Pd: “Caso Adil: la Lega ha umiliato il Consiglio… Nessun senso delle istituzioni”

_Domenico Rossi (consigliere regionale Pd)
Se a metà legislatura il capogruppo della Lega a Palazzo Lascaris non ha ancora capito la differenza tra Giunta e Consiglio Regionale i piemontesi devono preoccuparsi. L’Assessore Marnati ha fatto bene a partecipare all’incontro in Prefettura in rappresentanza della Giunta Regionale sul caso Adil. Preioni in aula, da Presidente del Gruppo della Lega in Consiglio, invece, incitava i suoi colleghi a votare contro l’ordine del giorno: avrebbe potuto seguire l’esempio dell’assessore, dare il giusto peso ad un episodio tragico che ha squarciato il velo sulle condizioni lavorative drammatiche e sulla violazione dei diritti di tante persona occupate nel settore della logistica. Così facendo, Preioni e la maggioranza che lo ha seguito hanno umiliato il Consiglio Regionale, ma temo lui non se ne renda conto. Del resto il senso delle istituzioni è come il coraggio di manzoniana memoria… uno, se non ce l’ha, mica se lo può dare.

I commenti sono chiusi.