BI24_2010/20_IN POCHE PAROLE. Felice Vecchione: “A giugno scade l’accordo tra Europa e AstraZeneca… e loro cercano di finire le scorte”

_Felice Antonio Vecchione
A fine giugno scade l’accordo tra Europa e AstraZeneka, per cui fanno gli open day per finire le forniture già pagate dal governo, e pazienza se qualcuno perde alla roulette russa. Con altri vaccini senza quell’effetto collaterale, è una vergogna insistere su AstraZeneca.

I commenti sono chiusi.