BI24_2010/20_DAL MONDO ALPINO. Ecco l’immagine grafica che accompagnerà, nel 2022, le celebrazioni per i 100 anni di vita dell’Ana Biella

Una delibera conseguente all’assemblea generale dei soci del 9 dicembre 1922, ore 21.30, attesta la costituzione della sezione di Biella dell’A.N.A: “[…] visto il desiderio degli associati biellesi di addivenire al più presto alla costituzione della Sezione di Biella dell’A.N.A., […] il Presidente, sicuro di interpretare il voto unanime degli associati tutti, propone la costituzione ufficiale della Sezione di Biella dell’Associazione Nazionale Alpini; […] gli associati […] hanno dato non dubbia prova di auspicare con fede alpina alla nascita e felice sviluppo della Sezione biellese“.
Il secolo di vita verrà festeggiato con numerose iniziative, che saranno introdotte e accompagnate da un’immagine grafica speciale, la cui realizzazione è stata affidata al mondo della scuola. C’è stata una prima scrematura dei lavori, eseguiti dagli alunni di ciascuna scuola in P.C.T.O ( alternanza scuola/lavoro), in base a convenzioni a suo tempo firmate: il Liceo artistico “Carrà” di Valenza, il Liceo artistico “Quintino Sella” di Biella, la sezione staccata delle carceri del Liceo artistico di Biella e l’Istituto tecnico per Geometri di Biella “Vaglio Rubens”.
Dopo un’attenta valutazione degli elaborati la commissione ha decretato vincitrice del concorso l’alunna Giulia Buzzi della classe 3° C del Liceo “Carrà” di Valenza. A lei come premio un notebook e alla scuola tre tavolette grafiche. Al 2° e al 3° posto l’alunna Sarah Lechiara della classe 5° H del Liceo artistico di Biella e un alunno della sezione staccata delle carceri del Liceo artistico di Biella (il cui lavoro è stato individuato con il n° 000 e il cui nome non viene reso pubblico per motivi di privacy). A ciascuno di essi il premio di una tavoletta grafica.

I commenti sono chiusi.