BI24_2010/20_DAL CAPOLUOGO/2. Cultura: la… fantascienza, entra al Museo del Territorio, grazie alla mostra virtuale dedicata a Monet e Van Gogh

Grazie al… covid, la cultura biellese fa un bel passo in avanti, verso la realtà virtuale. Proprio così: la necessità del distanziamento sociale e le norme nate con la pandemia, per assurdo, stanno facendo bene all’attività del Museo del Territorio che si trova al Chiostro, che oltre alle solite ma sempre bellissime visite guidate, in questi giorni, con la mostra dedicata a Monet e Van Gogh, sta regalando ai biellesi un vero e proprio… “pezzo di futuro”. Tra i reperti romani e le vecchie mura di San Sebastiano, sembra infatti ancor più fantascientifico – come ci dimostra l’assessore Zappalà, in versione visitatore – il modo in cui ci si prepara e come si affronta, la mostra virtuale dedicata ai due mostri sacri dell’arte mondiale.

I commenti sono chiusi.