BI24_2010/20_DAL CAPOLUOGO/1. I volontari del Gruppo Vincenziano Santa Luisa di Marillac al lavoro per la cura del verde nel parco del Gorgomoro

È entrato nel vivo, con le attività avviate la scorsa settimana, il nuovo accordo collaborativo sottoscritto tra Comune di Biella e l’ODV gruppo di volontariato vincenziano Santa Luisa di Marillac. L’accordo collaborativo è valevole per tre anni e ha origine dal progetto ‘Noi ci siamo’ vincitore del bando ‘Seminare comunità 2.0’ promosso dalla Fondazione CRB, Banca Simetica e Diocesi di Biella. Il progetto intende coadiuvare al mantenimento e al miglioramento del decoro cittadino attraverso azioni di pulizia di aree verdi pubbliche, aree cimiteriali, elementi di arredo urbano, ecc…
I volontari hanno iniziato a lavorare al parco del Gorgomoro dove sono previsti alcuni interventi come potatura di arbusti, taglio del tappeto erboso e pulizia del sottobosco al fine di rendere questo polmone verde un vero e proprio bosco urbano, sempre più fruibile dai cittadini di tutte le età per attività ludico-sportive diverse.
Spiega l’assessore all’Ambiente e Parchi e giardini Davide Zappalà: “Abbiamo attivato la collaborazione con l’ODV del Gruppo Vincenziano Santa Luisa di Marillac e le attività sono iniziate. Il servizio ha una grande finalità e siamo felici dell’accordo raggiunto: ci consente un supporto nella gestione delle aree verdi pubbliche ed altre aree in quanto si possono garantire alcuni interventi come per esempio la pulizia o le potature di siepi e arbusti, ma non solo, al fine di rendere la città sempre più bella, ordinata e al servizio del cittadino”.

I commenti sono chiusi.