BI24_2010/20_IN POCHE PAROLE. Felice Vecchione: “Vitalizi aI mafiosi, reddito ai camorristi… E’ un colpo di stato antidemocratico?”

_Felice Antonio Vecchione
Ripristino dei vitalizi ai mafiosi e concessione del reddito di cittadinanza ai camorristi, rispolverata del progetto del Ponte sullo Stretto per avere i voti di ‘ndranghetisti’ e capitani coraggiosi, abrogazione di qualsiasi norma di controllo sugli appalti, controllo politico della Magistratura, ecc…
Possiamo chiamarlo colpo di stato antidemocratico? E’ una semplice domanda, non un’affermazione. Anzi ritengo che tutto ciò sia la normale e legittima attività politica dei tanti CettoLaQualunque nostrani, votati dal popolo, che in fondo approva e sostiene i suoi CettoLaQualunque. Viva il popolo italico!

I commenti sono chiusi.