BI24_2010/20_IN POCHE PAROLE. Felice Vecchione: “Pensioni: via Quota 100, spero che adesso si usi il buon senso in favore dei lavoratori…”

_Felice Antonio Vecchione
Via quota 100, che era una agevolazione tipo baby pensioni, mi auguro che adesso prevalga il buon senso e si prendano provvedimenti che riguardano tutti i lavoratori, e la cosa più logica da fare subito, per dare speranza ai giovani e ridurre i rischi ai più anziani di portare tutte le pensioni di vecchiaia a 65 anni di età, superando la legge Fornero, considerato che la pandemia ha ridotto le aspettative di vita di 1 anno e mezzo , mi sembra la più logica almeno fino alla sconfitta del virus.

I commenti sono chiusi.