BI24_2010/20_DAL FONDO EDO TEMPIA. Per i 40 anni, il riconoscimento del Favo, federazione che riunisce le associazioni italiane di volontariato in oncologia

È stata una sorpresa, ma è stata sicuramente gradita: durante l’assemblea annuale di venerdì 15 maggio, la Favo, federazione che riunisce le associazioni italiane di volontariato in oncologia, ha consegnato – in forma virtuale – un riconoscimento al Fondo Edo Tempia per il suo quarantesimo anniversario. Nella pergamena si leggono le motivazioni: «Favo plaude alla meritoria e competente attività di supporto ai pazienti e ai loro familiari svolta sempre con passione e dedizione».
L’assemblea della federazione è stata convocata in video dal presidente Francesco De Lorenzo, nella settimana della giornata nazionale del malato oncologico. Il Fondo Edo Tempia, che fa parte dell’associazione e che era rappresentato alla riunione da Elena Rocchi, coordinatrice dei volontari, raggiunge il traguardo dei quarant’anni di età nel 2021, un anniversario importante che sarà celebrato nelle prossime settimane anche con iniziative rivolte al pubblico e dedicate soprattutto alla platea ampia e generosa di sostenitori e donatori che per quattro decenni hanno reso possibile il lavoro del Fondo a beneficio dei malati e delle loro famiglie.

I commenti sono chiusi.