BI24_2010/20_VOCI DA ROMA. I Senatori leghisti: “”Universiadi: il governo sostenga Torino, per noi è una prospettiva di sviluppo”

_Giorgio Maria Bergesio, Marzia Casolati, Roberta Ferrero, Enrico Montani e Cesare Pianasso (Senatori Lega)
Con la mozione appena approvata impegniamo il governo ad un concreto e tangibile sostegno alla candidatura di Torino quale sede della trentaduesima edizione delle Universiadi Invernali del 2025. La Lega c’è, è vicina ai territori, agli imprenditori ed alle comunità, delle quali intercetta le richieste e le aspettative: collocare Torino ed il Piemonte nel fascio di luce che l’evento inevitabilmente proietterà, significa svolgere appieno il nostro compito di uomini e donne delle istituzioni.
L’evento attrarrà inevitabili risorse anche internazionali, consentendo alla città ed al suo hinterland di poter intervenire su criticità infrastrutturali così da ammodernare ed implementare l’offerta di impiantistica sportiva, ed avrà fondamentali ricadute anche per l’università piemontese e, più in generale, per il mondo accademico italiano. Tremila partecipanti provenienti da oltre cinquanta paesi con una copertura televisiva che raggiungerà settecentocinquanta milioni di utenti e vedrà coinvolti oltre duemila volontari: questi i numeri di un evento straordinario di cui la Lega ha da subito condiviso la visione, concepito nel solco del grande dirigente sportivo torinese e ideatore della manifestazione Primo Nebiolo, e per il quale continuerà a porsi come tramite affidabile in questa avventura, convinta che possa rappresentare al tempo stesso prospettiva e realtà di una metropoli e della sua regione ma soprattutto segnale inequivocabile di una crisi epocale oramai alle spalle.

I commenti sono chiusi.