BI24_2010/20_DAL CIRCONDARIO. Gaglianico: durante l’ultima seduta del Consiglio comunale, ascoltato il presidente di Seab Luca Rossetto

Si è tenuta nella serata di martedì 27 aprile la seduta del Consiglio Comunale a porte chiuse ma con i consiglieri in presenza, garantendo tutte le misure di sicurezza per il contenimento del Coronavirus, con 13 punti all’ordine del giorno. Il Consiglio si è aperto con lo stralcio per non ammissibilità di una mozione d’ordine presentata poco prima dal gruppo “SiAmo Gaglianico”, in quanto non rispettava i criteri contenuti nell’art. 77 del Regolamento sul funzionamento del Consiglio Comunale. Il punto successivo riguardava il conferimento della cittadinanza onoraria al “Milite Ignoto”, sostenuta anche dal Gruppo Alpini di Gaglianico, rappresentati dal capogruppo Paolo Massaro; votato all’unanimità.
Al punto 2 l’ approvazione dei verbali della seduta precedente, al terzo punto è stata discussa la variante parziale n° 7 al PRGC, approvata con 8 voti a favore e 3 contrari, anticipata dalla bocciatura di un emendamento presentato dal consigliere Zaninetti che voleva, per quanto riguarda la realizzazione di ricoveri per animali, lo stralcio della voce “da cortile” mantenendo solamente quella relativa agli animali domestici. Al quarto punto con 8 voti favorevoli e 3 contrari, sono state approvate alcune correzioni di errori materiali presenti all’interno del vigente strumento urbanistico. Al punto 5 si è discusso dell’aggiornamento al DUP, inserendo la parte aggiornata che riguarda la realizzazione di un campo fotovoltaico su terreni comunali; approvato con 8 voti favorevoli e 3 contrari.
Al punto 6 è stata approvata con 8 voti a favore e 3 astenuti, lo schema di convenzione relativa alla concessione del diritto di superficie dell’area di proprietà comunale dove verrà realizzato il campo fotovoltaico, in sintesi si va a normare la durata della convenzione (21 anni), il canone annuo e l’obbligo di ripristino dello stato dei luoghi. Al punto 7 all’unanimità è stato stralciato e rinviato al prossimo consiglio per apporne correzioni e miglioramenti, il regolamento per l’applicazione del canone patrimoniale di concessione, autorizzazione o esposizione pubblicitaria e del canone di concessione per l’occupazione delle aree e degli spazi appartenenti al demanio o al patrimonio indisponibile, destinati a mercati realizzati anche in strutture attrezzate.
Al punto successivo è stata data comunicazione di una variazione di cassa adottata dalla Giunta Comunale. Al punto 9 è stato il momento dell’audizione del Presidente di SEAB richiesta dal gruppo “SiAmo Gaglianico”, Dott. Luca Rossetto che è intervenuto parlando della situazione SEAB, del passato, presente e del futuro e aggiornando sul percorso di risanamento della società.Ogni gruppo consigliare ha potuto rivolgere al Presidente Rossetto alcune domande, in modo da poter approfondire gli argomenti trattati. Gli ultimi 4 punti, presentati dal gruppo “SiAmo Gaglianico”, che vertevano su aspetti riguardanti la situazione SEAB – Gaglianico, tra l’altro già trattati durante l’audizione del Presidente Rossetto, sono stati stralciati dall’ordine del giorno in quanto non corredati da nessuna documentazione o proposta di delibera che potesse essere discussa e successivamente votata dal Consiglio.

I commenti sono chiusi.