BI24_2010/20_DALLA POLIZIA/1. Biella: va a casa della sua ex e la terrorizza, arrivano gli agenti e gli mettono le manette ai polsi

Nonostante la loro relazione sia ormai terminata, continua ad infastidire la sua ex recandosi anche sotto casa sua, fino a costringere la donna, ormai esasperata, a richiedere l’intervento della Polizia, che alla fine lo arresta per atti persecutori.
La vicenda è avvenuta nei giorni scorsi a Biella: l’uomo, che è stato fermato a pochi passi dall’abitazione della sua ‘vittima’, è stato subito portato in Questura, mentre il personale in servizio sentiva la donna. Alla fine, di fronte alla sua inquietudine, l’ex fidanzato troppo fastidioso è finito in una cella del carcere di Biella.

I commenti sono chiusi.