BI24_2010/20_DALLA REGIONE PIEMONTE/2. Raffaele Gallo, Pd: “Sul gioco d’azzardo, la maggioranza ha dimostrato che senza Fdi, è ormai zoppa”

Avevamo ragione: la maggioranza di centrodestra è divisa sulla modifica della legge sul contrasto alla diffusione del gioco d’azzardo e proprio quando ci apprestavamo a affrontare la discussione dell’articolato ha chiesto una sospensione dei lavori per confrontarsi al proprio interno, dopo aver passato tutta la mattina a cercare una intesa! Che non ci fosse una posizione unitaria l’avevamo capito ormai da giorni, ma oggi, finalmente, il centrodestra ha gettato la maschera e lo ha ammesso” dichiara il Presidente del Gruppo Pd in Consiglio regionale Raffaele Gallo.
“Tutto rinviato, quindi, in attesa che il centrodestra si chiarisca al proprio interno e ci comunichi su quale testo dovremo esprimerci. Noi ribadiamo il no alla riammissione delle slot in bar e tabaccai e siamo disponibili a ragionare su una proroga causa covi dell’imminente scadenza. Attendiamo di capire se la maggioranza ormai zoppa, senza Fdi, ha una sua posizione” conclude Gallo.

I commenti sono chiusi.