BI24_2010/20_DAL CAPOLUOGO/2. Alessio Ercoli: “Parcheggi gratuiti nel nuovo ospedale grazie alla determinazione della Lega”

_Alessio Ercoli (consigliere comunale Lega)
L’accordo che consente di ottenere 51 parcheggi gratuiti nel nuovo ospedale di Biella, destinati alle associazioni di volontariato che operano presso la struttura, è merito di una lunga attività di dialogo portata avanti dalla Lega, per la quale ringrazio a nome di tutto il gruppo il nostro Sindaco Claudio Corradino, il consigliere comunale Gianni Ferrari e il Sindaco di Ponderano Roberto Locca con il quale si è arrivati a un proficuo compromesso basato sul buonsenso, merito anche della conoscenza dell’argomento di Ferrari, già consigliere a Ponderano e che adesso ha seguito ancora con grande impegno la vicenda da amministratore comunale di Biella. A seguito del bando del 2017, curato dalla Provincia di Biella come stazione appaltante per conto del Comune di Ponderano, tutti gli stalli del parcheggio del nuovo ospedale (compresi quelli sul territorio di Biella, precedentemente esclusi) sarebbero diventati a pagamento sotto la gestione dell’azienda GestoPark di Albissola, vincitrice della gara.
La Lega si era sempre opposta a questa ipotesi, chiedendo fin dall’inizio che almeno una parte dei parcheggi insistenti sul territorio di Biella fosse rimasta gratuita. Ecco perché abbiamo iniziato a discutere, fin dall’insediamento dell’attuale nuova maggioranza, circa una soluzione per ovviare a decisioni del passato che riteniamo sbagliate. Abbiamo anche votato una mozione a settembre 2020, approvata all’unanimità dall’intero consiglio comunale, che chiedeva al Sindaco “di svolgere qualsiasi azione stragiudiziaria e senza oneri, necessaria a mantenere la gratuità permanente della sosta per i visitatori, nei posti auto a corredo del nuovo ospedale di Biella, e che insistono sul territorio comunale di Biella”. Impegno portato a termine con la coerenza, la determinazione e la concretezza che caratterizzano la buona amministrazione della Lega.
La fazione che ha avanzato quella mozione, tuttavia, non può intestarsi alcun merito, avendone proposta una ancora più categorica a fine 2017, che chiedeva alla precedente amministrazione l’impegno di deliberare la stessa cosa ma che non ha mai avuto un esito, tanto che si è reso necessario un intervento da parte dell’attuale maggioranza per giungere a un primo risultato tangibile. Ma nella mozione del 2020 c’è stata un’evoluzione, con l’aggiunta voluta dalla Lega e inserita con un emendamento a firma del Sindaco Corradino che ha stabilito di non avviare alcun provvedimento di natura legale, al fine di scongiurare qualsiasi onere per l’amministrazione comunale e quindi per la cittadinanza. Un altro obiettivo rispettato.
Il Sindaco Corradino si è sempre espresso a favore della gratuità del parcheggio del nuovo ospedale di Biella. A differenza del PD che, dopo aver permesso la stesura del bando che ha portato alla gestione a pagamento dell’intero parcheggio, ha fatto prima marcia indietro chiedendo – senza esito – che la parte sul territorio di Biella restasse gratuita, per arrivare nel novembre 2019 ad arrendersi dichiarando in una nota stampa inviata dalla segreteria Provinciale del PD Biellese di essere favorevole al pagamento di un euro al giorno su tutti gli stalli. La Lega, invece, ha difeso fino alla fine la sua posizione, convertendola in fatti adesso che governa la città. Ancora una volta, questa amministrazione a guida Lega ha conseguito positivamente l’impegno preso dinanzi alla cittadinanza.

I commenti sono chiusi.