BI24_2010/20_ARRIVA IL GIRO D’ITALIA/1. Eventi collaterali: il Comitato organizzatore, ricorda Pantani e… illumina di rosa il Battistero

Il comitato organizzatore di Biella del Giro d’Italia scalda i motori ed è pronto ad annunciare il calendario degli eventi collaterali a supporto della terza tappa Biella-Canale di lunedì 10 maggio 2021. I due tavoli presieduti dagli assessori Giacomo Moscarola e Massimiliano Gaggino, dopo una serie di incontri settimanali, hanno definito un programma il più flessibile possibile e che può essere compatibile con eventuali restrizioni a causa della pandemia in corso. Il calendario resta suscettibile di modifiche o integrazioni nel rispetto della normativa anti-Covid.
Il primo antipasto si è registrato giovedì 8 aprile. Il Comune di Biella, grazie al coinvolgimento di Ener.Bit e della società Semperlux dei fratelli Lunghi, ha illuminato di rosa il Battistero, simbolo della città, per aderire al progetto l’Italia in Rosa di Rcs Sport. A un mese esatto dalla partenza del Giro d’Italia ogni località di tappa provvede a illuminare di rosa un monumento o un punto caratteristico della propria città.
Il calendario eventi, in modalità streaming, si aprirà il 22 aprile (alle 21,30) con una diretta di presentazione della Grande Partenza e del 90° anniversario della maglia rosa con ospiti, tra gli altri, il giornalista sportivo Marco Pastonesi e l’opinionista “Ciccio” Graziani con il coinvolgimento di Fondazione Fila Museum. Da sabato 1 maggio scatterà, invece, l’iniziativa vetrine in rosa con il coinvolgimento dell’assessorato al Commercio. Primo momento clou domenica 2 maggio con l’inaugurazione del monumento “Espressione Alpina” ideato da Paolo Barichello per la sezione di Biella degli Alpini candidata a ospitare l’Adunata Nazionale del 2023. Su questo tema seguiranno altre numerose soprese. Sabato 8 e domenica 9 maggio la Città di Biella si vestirà letteralmente di rosa con una lunga serie di appuntamenti no-stop che vedranno anche il coinvolgimento, tra gli altri, di Fondazione Marco Pantani e Miky Boys “Contro il bullismo” onlus.
Spiegano gli assessori Giacomo Moscarola e Massimiliano Gaggino: “Nonostante le innumerevoli difficoltà a causa delle restrizioni per la pandemia, si è lavorato per realizzare un calendario frizzante, vivace, dinamico e colorato di rosa prevedendo attività che si possono svolgere indipendente da come si evolverà l’emergenza sanitaria. Sono state privilegiate iniziative in streaming e all’aria aperta proprio per agevolare il desiderio di poter offrire a tutti il coinvolgimento pur nel rispetto delle regole. Un grazie a tutti coloro che stanno collaborando per la riuscita degli eventi”.
Aggiunge il vicepresidente del comitato organizzatore Corrado Neggia: “Questo evento ripristina il feeling tra Biella e il Giro d’Italia. Proprio per tingere ancora di più questo tessuto rosa, ritengo essenziale dare uno sguardo al passato, per non dimenticare la poesia che lega il Giro alla nostra Città, con un occhio al presente e un altro al futuro. Si tratta di ripartire e questa terza tappa è la pennellata giusta per tirare la volata ad un domani davvero roseo alla faccia della pandemia. Cito e ringrazio di cuore la signora Tonina, la sua famiglia e Stefano Bagnolini per il coinvolgimento non solo di etichetta della Fondazione Pantani, ma per la sensibilità e la fattiva presenza agli eventi giovanili e amatoriali che caratterizzeranno questo appuntamento nel ricordo di Marco, campione, amico e leggenda sulla sua, nostra, montagna: Montagna Pantani”.

I commenti sono chiusi.