BI24_2010/20_DAL CAPOLUOGO/2. Biella ha presenziato alla presentazione di Piemonte Factory, progetto per valorizzare i migliori autori Under 30

In questi giorni la Città di Biella ha presenziato alla presentazione di Piemonte Factory, un progetto che ha l’obiettivo di valorizzare i migliori autori Under 30 e le maestranze della cinematografia piemontese di base, dando loro un’opportunità di crescita professionale all’interno del sistema cinema regionale. Si tratta di un progetto inclusivo che punta a coinvolgere territori, realtà produttive e cittadinanza dei Comuni selezionati a far parte del progetto. Biella sarà una delle sedi delle riprese anche alla luce del protocollo di intesa sottoscritto dal Comune e FCTP.
Spiegano gli assessori Barbara Greggio e Massimiliano Gaggino presenti alla conferenza: “Abbiamo accolto con grande entusiasmo questa opportunità, sia per le ottime finalità culturali sia per la visibilità che potrà fornire questa iniziativa al territorio. Biella è terra di grande creatività come testimonia il recente titolo conquistato di Biella Città Creativa Unesco. Oltre a dare visibilità ad angoli poco conosciuti del nostro territorio, questo progetto può generare anche positive ricadute economiche su alcune attività”.

I commenti sono chiusi.