BI24_2010/20_DAL CAPOLUOGO/1. Cellulari, bici e pure uno scooter: oltre cento, gli oggetti smarriti in città. Per visionarli chiamare l’ufficio Economato

Oltre un centinaio di oggetti smarriti che attendono il loro proprietario. L’ufficio Economato della Città di Biella ha diffuso la lista degli oggetti smarriti che si trovano giacenti presso il municipio. Modelli svariati di cellulari, varie chiavi di autovetture e abitazioni, ma anche biciclette, anelli, collane. E pure un ciclomotore. I proprietari che hanno smarrito gli oggetti, e per prenderne visione, possono risvolgersi all’ufficio Economato e fissare un appuntamento (al numero 015.3507438) in applicazione alle norme anti-Covid.
Questo l’elenco degli oggetti smarriti in giacenza: 31 telefoni cellulari, 4 orologi, 3 occhiali da sole, 3 occhiali da vista, 1 bracciale in argento, 1 collana di perle, 1 anello argentato, 1 borsellino portatrucchi, 1 borsa in cuoio porta doc, 3 borse da donna, 1 borsa contenente medicinali, 1 ricetrasmittente, 1 macchina fotografica, 1 pc portatile, 7 biciclette, 1 ciclomotore, 35 zainetti contenenti materiale sportivo provenienza Atap, vari capi di abbigliamento provenienza Atap, varie chiavi di autovetture a abitazioni.

I commenti sono chiusi.