BI24_2010/20_PASQUA E COVID/1. La benedizione del Vescovo di Biella Roberto Farinella, presso il Centro Vaccinale dell’Ospedale di Biella

Ieri, venerdì 2 aprile 2021, alle ore 15.15 il Vescovo di Biella, S. E. Roberto Farinella ha impartito la sua benedizione presso il Centro Vaccinale dell’Ospedale, come luogo simbolo della rinascita del territorio, che grazie alle vaccinazioni potrà presto superare questo momento difficile. Un pensiero particolare è andato anche a tutti coloro che a diverso titolo, operatori sanitari, amministrativi, volontari, istituzioni, stanno sostenendo con il proprio apporto la campagna vaccinale. La vaccinazione proseguirà, infatti, anche durante le festività pasquali.
Erano presenti insieme alla Direzione Generale ASLBI, il Vicario del Prefetto di Biella, Davide Garra, il Vescovo di Biella, S.E. Roberto Farinella, il Sindaco di Biella, Claudio Corradino, il Sindaco di Ponderano, Roberto Locca, il vicesindaco di Biella, Giacomo Moscarola e l’assessore a Finanza e Bilancio, Silvio Tosi, il Responsabile dell’Ufficio di Pastorale Liturgica della Diocesi di Biella e Cerimoniere del Vescovo, Can. Massimo Minola. Per l’ASLBI, hanno inoltre presenziato la Dott.ssa Antonella Croso, Direttore delle Professioni Sanitarie, la Dott.ssa Antonella Tedesco, Direttore della Direzione Sanitaria di Presidio, Padre Piero Contenti, Cappellano dell’Ospedale di Biella.
Dopo il momento di preghiera e la benedizione alla presenza dei cittadini presenti in sala d’aspetto per la vaccinazione, nel rispetto delle norme di distanziamento, ha avuto luogo una breve visita ai locali in cui si stava svolgendo l’attività di anamnesi e somministrazione per un saluto agli operatori dell’ASLBI e ai medici volontari. E’ seguito, infine, lo scambio degli auguri pasquali.

I commenti sono chiusi.