BI24_2010/20_PUNTI DI… SVISTA. Aureliano Felletti: “Questa Italia in cui la burocrazia rende tutto impossibile. E fa piangere le persone…”

_Aureliano Felletti
In questi giorni dopo una telefonata disperata di un Gestore di Immobili (piangeva), mi sono recato presso il suo studio per avere dei chiarimenti sul perché della sua disperazione. Mi ha riferito che dopo essere stata per ben 6 volte (tutte le settimane di Marzo) in Agenzia delle Entrate di Biella per avere delucidazioni sul perché lei non poteva inviare il modello che scadeva esattamente ieri; dopo aver contattato il numero verde dell’agenzia delle entrate per avere ragguagli, sull’installazione sia dei moduli di controllo sia dei programmi, non era riuscita ad inserire nulla perché, come amministratore di condomini, non lo poteva fare, glielo hanno detto solo ieri a mezzo giorno dopo l’ennesimo accesso in Agenzia grazie ai funzionari dell’agenzia stessa.
Dopo svariati tentativi siamo riusciti ad entrare nel programma per poter adempiere alla normativa. In primo si deve ringraziare alcuni funzionari dell’Agenzia delle Entrate di Biella che si sono prodigati per aiutare la professionista. Credo che chi abbia scritto il programma sia una persona frustrata e che non conosca la materia. Abbiamo iniziato la “tiritera” alle 13,30 prima ho dovuto installare sul PC i programmi, poi la scheda di controllo ed infine siamo riusciti a inserire i primi dati. Il condominio era composto di 220 tra garage e abitazioni.
Ad un certo momento leggendo le istruzioni (non so chi li scrive, mi sembra un demente perché non dicono nulla, altro istruzioni credo che sia una presa per i fondelli per gli addetti) non siamo riusciti capire quasi nulla, per fortuna che la “lobby” dei Commercialisti e dei Geometri (a militare si chiamava “Radio Scarpa”) è attiva e siamo riusciti ad iniziare la compilazione. Inutile soffermarmi sulle “maledizioni” inviate a quelle menti Illuminate della Sogei, siamo arrivati a compilare in parte il modello (erano le ore 18,30 quando ci siamo fermati perché è arrivata la proroga! comunicazione delle ore 17,30 dataci da una Geometra)se no si sarebbe lavorato fino alle ore 23,30 per poi effettuare l’invio anche se la domanda fosse stata definita errata.
Un mio personale desiderio che i signori Ministri o meglio ai signori della Sogei che inventano i programmi utilizzando delle sorgenti per i telefonini, provare a compilare il modello necessario per poter ottenere il super bonus del 110%. Per esempio in direttore della Sogei messo in uno studio neutrale e senza l’ausilio di telefoni o suggerimenti e solo con le istruzioni per provare a compilare il modello e tentare di inviarlo. Di questo direi che sarebbe bene inviarlo all’Onorevole Draghi, e a tutto il Parlamento così si renderebbero conto in quale situazione i comuni mortali stanno operando. Sono certo che anche questi “illuminati” arriverebbero alla disperazione assoluta perché anche loro non sarebbero stati in grado di sviluppare la domanda.
Nel 1992 l’allora Presidente della Repubblica Scalfaro definì il modello 740 “lunare” perché era composto di una infinità di pagine; il più semplice da me misurato era composto di 9 (nove) metri di dati inseriti mi ripeto era il più semplice! Non credo che dopo il 1992 ad oggi le cose si sono migliorate anzi sono peggiorate. Credo che ciò sia un insulto alla buona volontà ed alla semplificazione. La pazzia del baco del millennio colpisce sempre.

I commenti sono chiusi.