BI24_2010/20_DAI CARABINIERI. Cavaglià: coppia di pensionati raggirata dal “solito” falso tecnico dell’acquedotto inviato dal comune…

Ancora anziani raggirati da malviventi senza scrupoli, nei paesi della nostra Provincia. Nei giorni scorsi, è toccato ad una coppia di pensionati residenti nel centro di Cavaglià. Un uomo sulla quarantina, spacciandosi per un tecnico dell’acquedotto inviato dal comune per una verifica del contatore dell’acqua, è riuscito a penetrare nell’alloggio della coppia. Senza che i due se ne accorgessero, è riuscito a trafugare velocemente denaro e gioielli per una cifra, pare, vicina ai mille euro, quindi si è dileguato. I carabinieri della stazione cittadina, hanno già avviato le indagini.

I commenti sono chiusi.