BI24_2010/20_IN POCHE PAROLE. Felice Vecchione: “Leggo la bozza del decreto sostegni e mi domando: è un aiuto oppure una ‘mancia’?”

_Felice Antonio Vecchione
Leggo la bozza del decreto sostegni: ma io non ho capito, ti danno il 60 per cento di un dodicesimo delle perdite? E cosa è? Una mancia? Un elemosina direi, non in grado di incidere sulle situazioni di crisi, dovevano prendere in considerazione i patrimoni e debiti personali per destinare il tutto ad una platea molto più ridotta per aiutare solo chi rischia di chiudere, cosi sono soldi buttati dalla finestra come al solito, Draghi si sta facendo portare in giro dai partiti, auspicavo piú fermezza e decisione.

I commenti sono chiusi.