BI24_2010/20_DALLA REGIONE PIEMONTE. Furia e Peano, Pd: “I vaccini sono sicuri, ora serve una macchina che funzioni alla perfezione”

_Paolo Furia (Segretario Pd Piemonte)
_Maria Peano (Responsabile Sanità Pd Piemonte)

In questo momento è importante non alimentare inutile panico nei cittadini, i vaccini non sono pericolosi, sono sicuri, non è dimostrato nessun nesso causale tra la somministrazione del vaccino Astra Zeneca e il decesso di alcune persone. Come ha detto il presidente Aifa Palù c’è molta emotività in questo momento, ragion per cui il livello regionale deve muoversi sempre previo consulto con l’Agenzia italiana del farmaco e perfettamente in linea con il Ministero della Salute, altrimenti esporrà la Regione, cittadini, operatori sanitari coinvolti a un grande disorientamento e agitazione oltre a creare stop and go dannosissimi nella somministrazione dei vaccini come è avvenuto ieri.
Adesso è il momento di procedere spediti, non ci possiamo permettere pause o tentennamenti, stiamo chiedendo grandi sacrifici ai cittadini con le chiusure, la Regione deve muoversi in modo allineato, incoraggiare i cittadini a vaccinarsi, assicurando sulla totale sicurezza. Ora serve una macchina che funzioni alla perfezione, senza inceppamenti, solo così possiamo guardare con fiducia alla ripresa nei prossimi mesi.

I commenti sono chiusi.