BI24_2010/20_DAL FONDO EDO TEMPIA. Dal progetto “Noi con voi” e grazie alla generosità di 19 aziende, un’auto nuova per l’hospice di Gattinara

Il progetto “Noi con voi” è arrivato anche in Valsesia: da lunedì l’hospice Casa Tempia di Gattinara ha a disposizione un’auto per le sue necessità. Che sono numerose: la struttura di riferimento dell’Asl di Vercelli per le cure palliative svolge la gran parte delle sue prestazioni, dalle visite alle terapie, a casa dei pazienti che vivono sull’intero territorio della provincia, dall’alta valle alla pianura accanto al Po. Ecco perché la generosità di diciannove aziende del territorio valsesiano e biellese ha portato con sé un dono particolarmente prezioso, consegnato ufficialmente lunedì 15 alla presenza del sindaco Daniele Baglione, la cui amministrazione comunale ha concesso il patrocinio all’iniziativa, e dei vertivi della Fondazione Tempia, la presidente Viola Erdini e il co-presidente Alfredo Pino.
Il progetto “Noi con voi” è stato ideato da una società lombarda, la Gms, specializzata nel sostegno alle onlus per fornirle di mezzi attrezzati alle loro esigenze. La Fondazione Tempia ha già ricevuto, grazie al contributo delle aziende sponsor, un furgone adatto al trasporto dei malati e due auto, preziose per il servizio di accompagnamento dei malati di tumore in centri medici e ospedali lontani per le terapie e le visite. Quello arrivato a Gattinara è il quarto frutto della generosità delle aziende coinvolte, la cui generosità è ricompensata dalla presenza dei loro loghi sulla carrozzeria dell’auto. «Per noi si tratta di un dono particolarmente prezioso, da mettere subito a disposizione dello staff per le prestazioni a servizio dei pazienti della Valsesia» ha detto Alfredo Pino. «Il progetto copre non solo il costo di acquisto della vettura, ma anche quelli di gestione, dal bollo all’assicurazione fino alla manutenzione».
All’acquisto del veicolo hanno contribuito le seguenti aziende: Agiltek, Cerrirottami, Conte Claudio Snc ed Elio Querciotti di Gattinara, azienda vinicola Castello di Lozzolo, Drago di Lessona, Dz Contabile e Prosino Srl di Grignasco, Finissaggio e Tintoria Ferraris e Ilario Ormezzano-Sai di Gaglianico, Gallazzini, Guglielmina e Fratelli Tosi di Varallo, Manifattura della Spina di Vigliano, Metaltecnica di Prato Sesia, Negro servizi di Ponderano, Officine Rigamonti di Valduggia, Oldano Petroli di Borgosesia e R.M. Manfredi di Romagnano Sesia.

I commenti sono chiusi.