BI24_2010/20_IN POCHE PAROLE. Felice Vecchione: “Nonostante il caos dei vaccini, il Ministro Speranza è ancora al suo posto…”

_Felice Vecchione
Con il caos AstraZeneca, il piano vaccini diventa una chimera. Grazie al Ministro della Salute che su quell’asset tutto aveva puntato. E dire che mai la diversificazione del rischio aveva assunto una vitale importanza come in questa caccia al vaccino. Il Ministro Speranza, ancora una volta, si è mostrato fortemente inadeguato, insomma. Mentre agli italiani è stata vietata più e più volte la possibilità di mandarlo a casa attraverso le urne elettorali. Draghi avrebbe dovuto dare proprio in questo ministero chiave, imperante la pandemia, un forte senso di discontinuità. Invece no. E’ ancora là: un incubo infinito per gli italiani.

I commenti sono chiusi.