BI24_2010/20_DAI CARABINIERI/1. Zubiena: due truffatori rubano, oro e soldi, in casa di Don Emanuele in pieno giorno e poi si dileguano

Ennesimo, inquietante, episodio di cronaca, nei giorni scorsi, con uno dei nostri paesini come sfortunato palcoscenico. A Zubiena, infatti, due individui si sono presentati addirittura alla porta di Don Emanuele, 75 anni, il parroco del piccolo centro della Valle Elvo, spacciandosi per un agente di pulizia locale ed un tecnico dell’acquedotto. Con una scusa, i due malviventi – in pieno giorno – sono riusciti ad introdursi in canonica e dopo pochi minuti, si sono dileguati con qualche oggetto d’oro ed un portafogli contenente alcuni biglietti da dieci euro. Quando il sacerdote si è accorto di essere stato derubato, ha subito contattato sia i Carabinieri che il sindaco Davide Basso. Le immediate ricerche dei militari dell’Arma, non hanno portato purtroppo a nulla, ma il personale della stazione di Mongrando non desiste è stanno già analizzando tutti i filmati della videosorveglianza presente in zona, alla ricerca di qualche dettaglio che permetta loro di rintracciare i responsabili di questo ennesimo, atto vile compiuto nella nostra Provincia.

I commenti sono chiusi.