BI24_2010/20_IL MONDO VISTO DA BIELLA. Sandro Delmastro: “Una bella riforma è aiutare le persone anziane a vivere a casa loro…”

_Sandro Delmastro delle Vedove
Sono rimasto profondamente colpito dalla strage degli anziani nelle nostre Rsa durante l’epidemia di coronavirus. Sono così tanti i deceduti ricoverati da aver fatto scattare l’allarme (anche se, ora, si fanno ricoverare persone di trenta-quarant’anni!). Sono così tanti i deceduti ricoverati da aver fatto scattare l’allarme nella magistratura che ora sta indagando per valutare errori e responsabilità per queste vicende dolorosamente drammatiche.
La realtà è che gli anziani in istituti sembrano morire più ‘facilmente’ di quelli a casa. Bisogna aiutare gli anziani a vivere nel loro ambiente, che è stato, per generazioni, la fucina di tanto ingegno e amore familiare. Non scarichiamoli impetuosamente e impietosamente in ospizi, ospedali e altri istituti dai quali difficilmente saranno dimessi.. essi vanno rispettati, protetti e tutelati il più possibile, per il contributo di esperienza e umanità che possono trasmettere alle altre generazioni e al bene collettivo.
Non dimentichiamo che la maggior parte di questi anziani ha contributo al progresso materiale, culturale e spirituale della società. Anche per questo, e per i legami d’affetto che li legano ai familiari e agli amici, essi vanno stimati e voluti bene! Gesti doverosi in una società democratica, civile e sociale. Ricordiamolo ogni volta che ci avviciniamo a persone ‘anziane’! E riflettiamo!

I commenti sono chiusi.