BI24_2010/20_DAL CAPOLUOGO/1. Politiche giovanili: a Palazzo Ferrero, da marzo, al via tante nuove attività con “Spazio spalancato”

Nuove iniziative e aggiornamenti in arrivo dall’assessorato alle Politiche giovanili della Città di Biella. A marzo fanno esordio nuove attività a Palazzo Ferrero grazie a “Spazio spalancato” che consente all’amministrazione di poter utilizzare dei locali per un giorno e mezzo a settimana. Spiega l’assessore alle Politiche giovanili della Città di Biella Gabriella Bessone: “E’ intenzione del mio assessorato sviluppare grazie a Spazio Spalancato un calendario di attività rivolte ai giovani, che hanno l’occasione di diventare protagonisti. Partiamo con questi appuntamenti mensili, ma con i gestori di Palazzo Ferrero l’amministrazione ha a disposizione dei locali per una giornata e mezza a settimana, perciò se ci sono giovani o associazioni che intendono sviluppare nuove attività li esorto a contattarci, perché ci sono spazi per sviluppare nuove iniziative. Il nostro obiettivo è quello di dare ai giovani un luogo per poter svolgere attività ludiche e ricreative”.
_Spazio Spalancato: con le art coach Mic&LAEli attività teatrali e “Speak With”
A Palazzo Ferrero, nel contenitore di “Spazio Spalancato” a disposizione dell’assessorato alle Politiche Giovanili, fanno esordio due attività. Sabato intera giornata dedicata a un programma con tre attività teatrali, mentre alla domenica c’è “Speak With”. I corsi sono a cura delle art coach Mic&LAEli. Michela Mirabucci è regista teatrale, speaker, presentatrice, con al suo fianco Elisabetta Marigo. Entrambe le attività si svolgeranno una volta al mese fino all’estate, a partire dal fine settimana del 6-7 marzo, per un massimo di 15 partecipanti a giornata nel rispetto delle normative per il contenimento del Coronavirus all’interno dei locali.
_Sabato dedicato al teatro dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 19 (gratuito)
Sabato tre attività: “Compagnia Teatrale” dedicata a scoprire i segreti del mestiere dell’attore con esperienze sul palco di recitazione musicale, musical dance, lettura espressiva, dizione, postura e portamento; “Lis in theatre” con la lingua dei segni che diventa musica, con una forte comunicazione visiva, fisicità ed espressione; “Teatro” per bambini, ragazzi e adulti con comicità, improvvisazione teatrale, clowneria, costruzione varietà e scketch. Il corso arriverà al clou con l’organizzazione futura di un festival, che rientrerà nel calendario delle attività di “Biella Estate” a cura dell’assessorato alla Cultura, Eventi e Manifestazioni della Città di Biella, che vedrà tra gli ospiti la presenza del regista teatrale Vittorio Viviani che ha recitato in tv in “Elisa di Rivombrosa”, “L’onore e il rispetto”, “Assunta Spina” e nello spot Lavazza con Bonolis e Laurenti e di Andrea Fratellini con “zio Tore” vincitore di Italia’s Got Talent 2020. La data del festival resta da definire in base all’evoluzione dell’epidemia. Appuntamento mensile a partire da sabato 6 marzo.
_Domenica mattina dalle 9,30 alle 13 “Speak With” Mic&LaEli (37 euro)
Da domenica 7 marzo, al costo di 37 euro, si svolgerà mensilmente il corso “Speak With” che consiste in un mondo e un modo diverso di vivere e capire la comunicazione; verbale, non verbale, paraverbale. Un viaggio che parte dalle radici e dai blocchi emotivi che ci impediscono di comunicare. Esercizi dinamici e role plaining. #diventaunnostrospeaker. Per tutte le info: micelaeli1@gmail.com e 347.7470425.

I commenti sono chiusi.