BI24_2010/20_L’ANNIVERSARIO. La “Fila” prepara una collezione speciale, per raccontare i suoi 110 anni di leggenda sportiva

Nel 2021, Fila celebra il 110° anniversario. Per onorare il proprio icastico heritage, il marchio lancia una collaborazione speciale con la stylist, creative director e fondatrice di The Perfect Magazine, Katie Grand. La partnership metterà in luce la storia, lo spirito e il futuro del primo marchio globale di abbigliamento sportivo nato in Italia. Una pensiero e un approccio creativi hanno caratterizzato Fila sin dagli inizi nel 1911, come azienda di famiglia, a Coggiola, piccolo borgo sulle colline piemontesi. Fila produceva in principio tessuti e successivamente biancheria intima di alta gamma, per trasformarsi quindi in un marchio globale. Enrico Frachey fu l’amministratore delegato la cui creatività e intraprendenza hanno dato abbrivio ad un movimento inarrestabile.
L’evoluzione dell’abbigliamento sportivo del marchio inizia nel 1972. Fila è la prima a portare il colore sul campo da tennis con la collezione White Line, esteticamente sorprendente per il suo design funzionale e l’uso non convenzionale del colore. Suscita scalpore tra atleti e fan, cui seguono innovazioni nell’abbigliamento destinato ad alpinismo, sci, sport acquatici, basket, golf e sport motoristici. Il marchio sposa da sempre un audace senso dello stile con l’irrinunciabile facilità di movimento, che è quanto ha reso Fila ideale per praticare sport e vivere la vita in totale libertà. Fila ha costruito rapporti speciali con gli atleti di tutte queste discipline, ciascuno dei quali è stato un pioniere e rivoluzionario nel proprio sport e oltre. Insieme a Bjӧrn Borg, Fila ha contribuito a cambiare il modo in cui il mondo guardava alla moda sul campo da tennis.
Nel 1978, Reinhold Messner ha raggiunto la vetta del Monte Everest indossando capi da montagna Fila high-tech. Fila ha disceso le piste con Ingemar Stenmark nella sua corsa per la Garmisch Cup 1976, ha sciato sulle piste italiane con Alberto Tomba e ha accompagnato Monica Seles e Grant Hill nelle loro vittorie di tennis e basket. Fila ha collaborato con Grand, stylist britannica e cultural curator, per reinterpretare una serie di capi classici dagli archivi Fila ospitati a Biella. Grand ha esplorato la storia di Fila, concentrandosi su numerosi temi tra cui tennis, montagna, sport acquatici, aerobica, basket, golf e sport motoristici. I pezzi da lei selezionati, scelti per valore storico ed estetico, sono stati rieditati e ridisegnati con uno spirito moderno. Il risultato è la 110th Anniversary Collection che sarà presentata con un video durante la Milano Fashion Week di febbraio.
“Lo spirito di innovazione ha guidato Fila negli ultimi 110 anni”, afferma Gene Yoon, Global Chairman di Fila. “Nel corso della nostra storia leggendaria, l’evoluzione di Fila è stata alimentata dalla creatività nel design, nelle prestazioni e nello stile. Il marchio si è sempre distinto per audacia, coraggio e autenticità. Il nostro ricco patrimonio include momenti indimenticabili, vittorie epiche e personaggi leggendari che hanno trasformato lo sport e la moda”. Yoon prosegue “Celebreremo questo traguardo e i successi mondiali di Fila durante tutto l’anno, a cominciare da una partnership con Katie Grand. Questo progetto onorerà il nostro heritage modernizzando pezzi iconici per tutte le generazioni di fan di Fila”.
“Fila è uno dei marchi di abbigliamento sportivo più longevi; il loro archivio è fenomenale per vastità”, dice Katie Grand. “Ci sono scarpe risalenti agli anni Ottanta e i libri più sorprendenti, accatastati su scaffali e scaffali, pieni di illustrazioni del designer Pierluigi Rolando: una messe di grandi ispirazioni. Ho iniziato con le sette categorie sportive per le quali Fila è nota – tennis, motocross, basket, golf, nuoto, montagna e aerobica – e ho inserito pezzi d’archivio nei vari temi. Poi abbiamo lavorato per rendere i fit più contemporanei. È una collezione speciale per celebrare il 110° compleanno di Fila”.
Fila lancerà anche un microsito per il 110° anniversario. Il sito interattivo esaminerà ulteriormente l’influenza del marchio nello sport e nello stile, evidenziando il contesto storico dei momenti e delle creazioni più importanti. I visitatori si imbarcheranno in un viaggio, con una timeline che ripercorre l’evoluzione del marchio e permette loro di rivivere eventi iconici e mode senza tempo attraverso una selezione curata di foto e riprese video. Dalla nascita del logo F-Box alla 110th Anniversary Collection di Katie Grand, i fan di
Fila in tutto il mondo potranno davvero vivere il marchio dai suoi archivi al suo futuro.

I commenti sono chiusi.