BI24_2010/20_DAL CAPOLUOGO. Il mondo del commercio, piange la scomparsa di Giuseppina Pasquale Jeantet dell’omonima pasticceria

Il mondo del commercio biellese, in queste ore piange uno dei suoi volti storici, quello di Giuseppina Pasquale Jeantet, madre di Piergiorgio e, per decenni, titolare insieme al marito Giovanni, della omonima pasticceria che si trova in piazza Vittorio Veneto. Giuseppina, che aveva 83 anni, lascia nel dolore, oltre al consorte, i figli Patrizia con Andrea e, appunto, Piergiorgio con Griseira, i nipoti Andrea, Cinzia, Serena e Guillermina, i pronipoti Yuri, Vittorio, Dario, Adele e Lorenzo ed i cognati lucia e Giuseppe con Oscar, Silvana e Armando. Il Santo Rosario per la donna, è stato celebrato giovedì sera, mentre i funerali si sono tenuti, in Duomo, oggi alle 15.

I commenti sono chiusi.