BI24_2010/20_DA IRIS E CISSABO. Terminata la rassegna on line per i neogenitori e per quelle mamme e papà che si stanno separando

E’ appena terminata la Rassegna per famiglie “ avanti c’è posto! “ che ha previsto due appuntamenti dedicati rispettivamente ai neogenitori e ai genitori in situazione di separazione. La nascita di un figlio in questa epoca di pandemia e le famiglie ricomposte con nuovi compagni e nuove compagne sono temi emersi nel lavoro di ascolto che gli operatori continuano a svolgere anche online. Infatti presso il Centro per le famiglie del Consorzio IRIS-il Patio e il Consultorio per le famiglie di Cossato, come è risaputo, si svolgono consulenze educative individuali e attività di gruppo (“le conversazioni tra genitori”) per tutti i genitori (con figli dalla nascita ai 25 anni) che lo desiderano.
Nella prima serata “Nati sotto il segno del Covid” andata in onda il 29 gennaio, la psicologa Silvia Spinelli ha accompagnato i neogenitori nell’esplorazione di gravidanza, parto e post parto in epoca Covid (cosa può aiutare e cosa no), i primi mesi di vita del bambino (come districarsi fra le mille informazioni a disposizione), le emozioni dei piccolissimi (una bussola e un grafico per comprenderle meglio), atttaccamento/accudimento (un sistema innato). Ha concluso la diretta l’ostetrica del Consultorio di Cossato dell’ASL di Biella con la descrizione delle attività e i contatti a cui fare riferimento per le varie sedi territoriali. Durante la serata le educatrici hanno anche ricordato i gruppi di conversazione gratuiti per mamme con neonati dalla nascita ai 9 mesi, “Tra un caffè ed una poppata..”, a cui è sempre possibile iscriversi.
Il secondo appuntamento dell’8 febbraio, “Vivere con i figli dell’altro. Strategie per abitare una famiglia allargata”, ha visto protagoniste le famiglie con genitori in situazione di separazione ed in particolare i nuovi compagni e le nuove compagne di mamme e papà separati. Mediatrice famigliare e psicologa di Ge.Co(Gestione de conflitto per genitori in situazione di separazione) del Centro Famiglie del Consorzio IRIS, hanno condotto il pubblico a guardare la famiglia da ogni punto di vista, quello del genitore che si separa, quello dei figli e quello dei nuovi compagni di vita, suggerendo strategie ed opportunità per provare a superare dubbie e paure e dare vita ad una nuova famiglia allargata. La serata è solo l’inizio di un percorso di confronto che potrà proseguire in piccoli gruppi di “conversazione” con gli operatori di Ge.Co, in cui approfondire le questioni più legate alla quotidianità.
Sono state molte le famiglie collegate in diretta, ma per chi non ha potuto assistere (o per chi desidera rivederle) saranno a disposizione i video delle serate a partire dal 23.02.2021 sul sito dei Consorzi IRIS e CISSABO e sulle pagine Facebook “consultorio cossato”, “Consorzio Iris Biella”, “associazione famillando onlus” e pagina instagram @consultorioperfamigliecossato.

I commenti sono chiusi.