BI24_2010/20_IN POCHE PAROLE. Felice Vecchione: “I media tutti sdraiati ad acclamare il super banchiere quale ‘salvatore’ d’Italia…”

_Felice Antonio Vecchione
I mercati festeggiano l’arrivo del super banchiere ma gli italiani si accorgeranno presto della trappola in cui sono caduti. Con l’arrivo di Mario Draghi, il super banchiere ex BCE ed ex Goldman Sachs, nonché membro del gruppo Bilderberg, l’Elite globalista è tornata nella gestione diretta degli affari italiani e il popolo italiano rivivrà sulla propria carne i morsi di uno Stato che, con il pretesto di mettere ordine nel Paese, impoverirà ulteriormente i cittadini a beneficio di grandi imprese multinazionali nonché della finanza predatoria, una facile previsione. Il tutto potrà avvenire con misure aggiuntive di repressione, con un declino delle libertà e un maggiore giro di vite, perché questi signori non vorranno essere disturbati mentre svolgono il loro compito saccheggiando lo stato. Quello che si è appena verificato in Italia è di fatto un colpo di stato extra parlamentare . Ma nessun media ufficiale lo definisce in questo modo, anzi i media di regime sono tutti sdraiati ad acclamare il super banchiere quale “salvatore” dell’Italia.

I commenti sono chiusi.