BI24_2010/20_DAI CARABINIERI/1. Brusnengo: multa e serrande abbassate, per il bar “ribelle” che non rispetta nel norme anti covid

Locale chiuso fino a data da destinarsi e 800 euro di multa. E’ terminata così la “rivolta” della proprietaria del bar di Brusnengo, che nelle ultime settimane non aveva mai seguito gli orari imposti dalle norme anti covid.
In questi giorni, dopo aver ricevuto alcune segnalazioni da parte di cittadini del piccolo centro del Cossatese, i Carabinieri della stazione di Masserano, competente per territorio, si sono presentati nel locale ed hanno comunicato alla donna il divieto di apertura, comminandole anche la sanzione.
Il fascicolo sul bar di Brusnengo, è poi stato trasmesso alla Prefettura di Biella, che adesso sarà chiamata a decidere della… sorte del locale: essendo la proprietaria “recidiva”, le serrande potrebbero anche restare abbassate per settimane…

I commenti sono chiusi.