BI24_2010/20_DALLA REGIONE PIEMONTE/1. Il gruppo consiliare leghista: “Siamo soddisfatti della stagione sciistica che parte…”

Il gruppo Lega Salvini Piemonte, con il presidente Alberto Preioni e il consigliere Valter Marin, salutano con soddisfazione l’annuncio della Regione sulla ripartenza della stagione sciistica, per quanto con numeri calmierati così come imposto dall’emergenza sanitaria.
“Una ripartenza fondamentale per l’economia del nostro Piemonte – dichiara il presidente Preioni – per quanto in questa fase le presenze potranno raggiungere al massimo il 30% di quelle normalmente consentite dagli impianti. A proposito, la nostra speranza è quella di arrivare presto al 50%, confidando che la nostra regione possa rimanere in fascia gialla visti i parametri che abbiamo fatto registrare nell’ultimo periodo, anche grazie alla perseveranza e alla prudenza dei nostri concittadini. Di certo quello della montagna è stato uno dei settori che hanno pagato il prezzo più alto a causa della pandemia: di questo la nostra giunta a trazione Lega è ben consapevole, tanto da aver attivato un bonus dedicato da 20 milioni di euro per sostenere le attività dell’intero comparto della neve. Un ulteriore segnale di attenzione verso i nostri imprenditori e verso quelle comunità che a causa del Coronavirus hanno visto venir meno i loro asset strategici, ovvero lo sport e il turismo”.
“Finalmente – aggiunge il consigliere Marin – l’industria dello sci, anche se ridotta al 30%, può ripartire. Un primo fondamentale segnale di ritorno alla normalità, indispensabile per territori che più di altri hanno sofferto a causa dei provvedimenti di chiusura. La montagna è “sicura” per natura, perché tutto avviene all’aria aperta, in un ambiente sano e non inquinato”.

I commenti sono chiusi.