BI24_2010/20_DAL CAPOLUOGO/5. “Vespa Club Biella”: presentato il libro per i 70 anni di vita. Lo ha scritto Giuseppe Nobile

La presentazione di un libro e di un calendario eventi. Il Vespa Club Biella si prepara per festeggiare il suo 70° anniversario nel corso del 2021 e lo fa in grande stile: oggi la conferenza stampa, nella sala del consiglio di Palazzo Oropa, messa a disposizione in onore di un simbolo del miracolo economico degli Anni 60 che ha visto la nascita del suo primo prototipo proprio negli stabilimenti della Piaggio di via La Marmora a Biella. Il libro intitolato “Il Vespa Club Biella” scritto da Giuseppe Nobile è un appassionante mix di contenuti con una parte dedicata alla Vespa protagonista della storia, una seconda parte in onore degli eventi organizzati in 70 anni dal Vespa Club Biella e una terza parte con le testimonianza dei soci e una galleria fotografica.
Tra le pagine si raccontano tanti aneddoti e curiosità, dal progetto del Monumento della Vespa agli storici raduni di Oropa. “Lo sviluppo del primo progetto – scrive Giuseppe Nobile nel libro -, avvenne a partire dai primi mesi del 1944 a Biella nell’ex capannone Poma, poi sede della Camera del Lavoro, dove si era insediata l’azienda dopo il trasferimento dello stabilimento Piaggio di Pontedera. Lì era stato sistemato l’Ufficio Tecnico Progetti, dove operavano numerosi progettisti, sotto la direzione dell’ingegnere Renzo Spolti. […] I primi prototipi plastici furono realizzati interamente a mano, uno dei quali, l’MP5 (Moto Piaggio 5), denominato Paperino per la sua strana forma”.
Durante la conferenza di oggi, la presidente del Vespa Club Biella Erika Ferro ha voluto omaggiare il sindaco Claudio Corradino con una copia del libro, oltre a regalare la tessera onoraria del club all’autore Giuseppe Nobile. Il primo cittadino e l’assessore agli Eventi e Manifestazioni Massimiliano Gaggino hanno annunciato la disponibilità dell’amministrazione ad affiancare il Vespa Club Biella per le iniziative in agenda per onorare il 70° anniversario. Nella speranza di superare il periodo pandemico, il Vespa Club Biella ha annunciato una serie di eventi in programma nel 2021: 8 marzo: Vespa in rosa, con esposizione fotografica sul tema le Donne e la Vespa in luogo da definire; 10 e 11 luglio: Raduno Internazionale del 70° con eventi collaterali la “Vespa in vetrina”, inaugurazione di un “totem” in collaborazione con il Comune di Biella, serate musicali e giro turistico; 25 settembre: rievocazione storica della “Fiamma” del Vespa Club Biella.

I commenti sono chiusi.