BI24_2010/20_DAL CAPOLUOGO/2. I dati sulla popolazione: Biella è una città per Under 30 e Over 70, gli ultracentenari sono 17

L’ufficio Statistica della Città di Biella ha effettuato un’analisi in riferimento alla popolazione residente, che al 31 dicembre 2020 risultava di 43.416 abitanti. Dallo studio balza subito all’occhio la suddivisione per le classi d’età: gli Over 70 e gli Under 30 sono arrivati quasi a una somma di pareggio.
Se in città gli Over 70 sono 9.816 tutta la fascia dagli 0 ai 30 anni fa registrare 10.533 persone. Nel dettaglio questa la suddivisione per fasce di età: 0-4 anni 1.288, 5-9 anni 1.527, 10-14 anni 1.740, 15-19 anni 1.880, 20-24 anni 2.004, 25-29 anni 2.094, 30-34 anni 2.138, 35-39 anni 2.175, 40-44 anni 2.505, 45-49 anni 3.234, 50-54 anni 3.666, 55-59 anni 3.493, 60-64 anni 3.015, 65-69 anni 2.841, 70-74 anni 2.908, 75-79 anni 2.322, 80-84 anni 2.266, 85-89 anni 1.448, 90-94 anni 700, 95-99 anni 155, oltre 100 anni 17.
L’ufficio statistica è andato ad aggiornare anche il dato relativo ai cittadini stranieri iscritti all’anagrafe. Il dato complessivo risulta di 3.794 persone, di cui 1.739 maschi e 2.055 femmine. Il paese più rappresentato risulta il Marocco con 762 cittadini, a seguire la Romania con 733 e le Filippine con 410. Superano quota 100 cittadini anche le seguenti nazionalità: Cina 238 persone, Ucraina 150, Nigeria 149 e Albania 124.
E’ possibile anche analizzare la popolazione suddivisa per quartieri. Il quartiere maggiormente popoloso della città si conferma San Paolo con 10.059 residenti, sul secondo gradino del podio Chiavazza con 6.063 residenti e al terzo posto il Vernato Thes con 5.812. A seguire questa la composizione dei quartieri: Centro 5.508, Villaggio Lamarmora 4.057, Riva 2.328, Pavignano 2.070, Cossila San Grato 1.618, Vandorno 1.571, Piazzo 1.331, Vaglio Colma 1.029, Oropa Favaro 517, Cossila San Giovanni 505, Oremo 488, Barazzetto 460.

I commenti sono chiusi.