BI24_2010/20_DAL CIRCONDARIO. Gaglianico: con il progetto “Raccontarsi per conoscersi”, giovani e vecchi del paese dialogano

La Giunta del Comune di Gaglianico ha approvato la realizzazione del Progetto “Raccontarsi per conoscersi” fortemente voluto dal suo consigliere alle politiche giovanili Filomena Flor con l’appoggio di Luca Rondi operatore sociale e giornalista. L’obiettivo del progetto è creare, attraverso alcuni strumenti giornalistici (principalmente interviste e ricerca di documenti), uno spazio d’incontro tra la “memoria storica” del paese cioè gli anziani e i giovani che ne rappresentano il futuro.
«I primi compagni di strada di cui si perdono troppo presto i contatti sono gli anziani – spiega Filomena Flor – sono proprio loro che possono trasmetterci il concetto di comunità inteso come consapevolezza di avere delle radici. Per questo motivo è fondamentale incentivare il dialogo tra vecchie e nuove generazioni: raccontarsi agli altri permette di trasformare le storie personali in patrimonio della collettività creando un legame invisibile tra intervistato e intervistatore».
Destinatari di questo progetto saranno i ragazzi della Scuola Secondaria di 1° grado che, dopo un breve corso di conoscenza e formazione giornalistica, passeranno alla parte pratica di intervista/racconti di luoghi e persone che hanno fatto la storia di Gaglianico per poi trasformarli, nella fase finale, in vere e proprie storie che saranno pubblicate sui siti istituzionali del Comune creando così tematiche future da raccontare ed approfondire. L’attivazione del Progetto che era prevista per aprile è posticipata a data da destinarsi causa emergenza Covid-19.

I commenti sono chiusi.