BI24_2010/20_DALLA VALLE ELVO. Mongrando: il comune espone uno striscione, per la “Giornata della Memoria”

“Drei Reiche reicht: 3 Reich bastano… Non era una scelta oltrepassare una rete elettrificata per essere liberi nè era una libera scelta fare “una doccia”, perché la storia la conosciamo. La libertà non la conquistavano con il lavoro: ‘Arbeit macht frei’. E’ sufficiente fare un giro nei campi di concentramento per sentire ancora l’odore dissacrante della morte innocente, uomini donne e bambini. Non dimentichiamoli, non dimentichiamo; Noi nel nostro piccolo esponiamo un semplice striscione per la Giornata della Memoria”.
Con queste parole, l’assessore di Mongrando Luisa Nasso ha voluto presentare la piccola ma preziosa iniziativa dell’Amministrazione comunale presieduta dal sindaco Filoni, per ricordare gli ebrei vittime della follia nazista. Un modo efficace, che senza ostentare, in questi giorni ricorderà a chi passa davanti al municipio del centro della Valle Elvo, quei giorni bui di ottant’anni fa.

I commenti sono chiusi.