BI24_2010/20_DALLA CAMERA DI COMMERCIO. I numeri del 2020: 135 attività in meno sul Territorio, ma ne sono state aperte oltre 600

In Provincia, in confronto al 2019, ci sono 135 attività in meno, è vero, ma è anche vero che nonostante la pandemia e le restrizioni, durante il 2020 si è registrata l’apertura di oltre 600 nuove aziende. Tra i dati resi noti in questi giorni dalla Camera di Commercio di Biella, quest’ultimo è forse il dato più importante, quello da cui ripartire, nella speranza che le “follie” del governo la smettano di creare problemi gravissimi a chi cerca solo di lavorare…
_IMPRESE
– 17.341 aziende registrate alla Camera di Commercio
– 766 aziende chiuse (16 d’ufficio)
– 631 aziende aperte
– 135 attività in meno, rispetto al 2019: -0,77% (media regionale -0,23% – media nazionale +0,32%)
– Settori: commercio, -2.01%; industria, -1,27%; agricoltura, -0,95%
_ATTIVITA’ ARTIGIANALI
– 4.937 azienda registrate
– 294 aziende chiuse
– 233 aziende aperte
– 62 attività in meno, rispetto al 2019: -1,2% (media regionale -0,3% – media nazionale -0,2%

I commenti sono chiusi.