BI24_2010/20_LA TRAGEDIA DI COSSATO/2. Arrestato il giovane che guidava: prima di mettersi alla guida aveva bevuto e fumato

Per sapere la data del funerale di Emanuele Rinaldi, il 15enne di Cossato morto l’altra notte in un incidente stradale avvenuto in via Dante, mamma Concetta, papà Raffaele, il fratello Lorenzo ed i tanti amici che il giovane aveva, dovranno attendere che l’autopsia sul suo corpo disposta dalla Magistratura, oggi venga effettuata.
Nel mentre, non si ferma l’incredibile catena di solidarietà e amore, che in queste ore stanno letteralmente avvolgendo la famiglia del ragazzo. E dopo il messaggio pubblico, rilasciato sui social dal Cossato Calcio, in queste ore è arrivato anche quello della scuola che Emanuele frequentava.
“I compagni e gli insegnanti della 2ALS.SP unitamente al Dirigente Scolastico, al personale della scuola e agli allievi dell’ITI “Q. Sella” – si legge infatti sulla pagina ufficiale dell’istituto di via Rosselli – sono vicini alla famiglia di Emanuele in questo momento di grande dolore”.

I commenti sono chiusi.