BI24_2010/20_DALLA VALLE CERVO. Miagliano: ecco il nuovo mezzo comunale che potrà essere utilizzato anche da chi fa volontariato

Nel Comune di Miagliano il 2021 incomincia sotto i migliori auspici grazie all’arrivo di un nuovo veicolo che permetterà l’avvio ed il miglioramento di alcuni servizi per la Comunità. “Questo veicolo – spiega il Vice Sindaco Mauro Vinetti – potrà anche essere utilizzato dai volontari civici del nostro gruppo comunale ed in particolare per lo svolgimento del progetto solidaristico Fra Galdino, per la gestione e distribuzione di borse alimentari alle famiglie bisognose. Unitamente a questo avvieremo, non appena le condizione legate all’epidemia da Covid-19 lo permetteranno, il servizio di trasporto di persone non automunite ai presidi ASL e alle zone mercatali contigue al nostro paese”.
L’acquisto del mezzo è stato integralmente finanziato da contributo statale grazie al Fondo Integrativo per i Comuni Montani, bando al quale il Comune si era classificato al primo posto per fascia in Regione Piemonte, assicurandosi il previsto trasferimento. “La nostra Amministrazione – conclude il Primo Cittadino Alessandro Mognaz – continua ad essere una grande fucina di idee e buoni progetti; credo sia proprio questo il propellente che ci spinge a continuare a lavorare per il bene della nostra Comunità. Voglio inoltre rivolgere un sentito pensiero ad una delle nostre volontarie, Mimma Barchietto, che ci ha recentemente lasciati dopo una lunga malattia. La dedizione e la cura di Mimma, in particolare sempre dedita alle fioriture del paese, rappresentano l’esempio di un volontariato che rende migliore la nostra Comunità; un volontariato che sa guardare al prossimo, come sapeva fare Mimma attiva anche nel gruppo della San Vincenzo delle Parrocchie di Sagliano e Miagliano. Di Mimma ci resterà proprio questo esempio di cura e dedizione per il nostro Miagliano.”
(nella foto il nuovo veicolo e Fiorella e Anna del progetto Fra Galdino di Miagliano)

I commenti sono chiusi.