BI24_2010/20_CRONACA. Cossatese: ai domiciliari, la coppia di spacciatori trovati dai carabinieri con cocaina e hascisc

Si trovano agli arresti domiciliari, l’uomo e la donna residenti nel Cossatese, che alcuni giorni fa erano stati fermati dai Carabinieri a Mottalciata, mentre viaggiavano in auto con addosso un grammo di hascisc ed oltre un etto di cocaina. La coppia – già ben nota alle forze dell’Ordine – fermata dai militari per un normale controllo, aveva fin da subito manifestato troppo nervosismo, troppa insofferenza, di fronte alle richieste del personale in servizio e questo atteggiamento, aveva fatto scattare la perquisizione, sia personale che del veicolo. Nel giro di pochi minuti, i Carabinieri aveva rinvenuto sia il “fumo” che la “bamba” e proprio per la quantità eccessiva di quest’ultima, alla fine i due erano stati arrestati e condotti, lui nel carcere di via Dei tigli, lei nella casa circondariale di Vercelli.

I commenti sono chiusi.