BI24_2010/20_“GIM, FRA SOGNO E REALTÀ”. Altri 2 mesi per iscriversi al concorso letterario e fotografico di Fondo Edo Tempia e Asl

È stato prorogato di due mesi il termine ultimo per iscriversi al concorso letterario e fotografico “Gim, fra sogno e realtà”, promosso da Fondo Edo Tempia e Asl Biella. L’obiettivo del concorso letterario e fotografico, giunto alla sua settima edizione, è di raccogliere i contributi di chi, attraverso le parole o le immagini, vuole narrare la malattia offrendo una testimonianza, aprendosi alla riflessione e al dialogo, rendendo disponibile una presenza a chi ancora sta soffrendo per un tumore. Unirsi al già numeroso novero dei partecipanti sarà possibile fino a domenica 28 febbraio, una proroga decisa perché per la seconda volta i termini del concorso hanno coinciso con le settimane più dure dell’emergenza-coronavirus, con le limitazioni e le angosce legate alla seconda ondata di contagi.
Il bando è a disposizione sui siti web di Fondo Edo Tempia e Asl Biella: il documento indica le modalità per l’invio degli elaborati e contiene la domanda di iscrizione che deve essere compilata in ogni sua parte e consegnata, insieme ai lavori, alla segreteria del concorso. Partecipare è gratuito e per i vincitori delle varie categorie sono previsti riconoscimenti oltre alla pubblicazione nell’antologia che raccoglierà i lavori più significativi di entrambe le sezioni. Una volta raccolti gli elaborati, inizierà il lavoro delle giurie, incaricate di esaminare scritti e immagini e di compilare le graduatorie. Nel corso del 2021 sarà messa in programma, compatibilmente con le disposizioni anti-contagio, la cerimonia di premiazione.

I commenti sono chiusi.