BI24_2010/20_FISCHIETTI BIELLESI. Biella: Matteo Tombrizi è stato eletto Presidente della Sezione Arbitri provinciale

Ha 46 anni, un passato da arbitro nelle categorie nazionali e da un decennio è designatore dei fischietti dei campionati provinciali biellesi: un dirigente anagraficamente giovane ma già molto esperto, con grandi competenze sul piano tecnico ed un’immensa passione per il gioco del calcio. Succede a Giovanni Gabbi, che aveva guidato la Sezione per oltre 5 stagioni e con il quale Tombrizi aveva collaborato in qualità di consigliere sezionale e designatore.
Linea di continuità ma anche grande entusiasmo, dunque: “Sono certo che Matteo svolgerà un lavoro eccellente” ha chiosato Gabbi, nell’illustrare la propria relazione tecnica, in apertura di Assemblea “Matteo si è dedicato per anni alla crescita dei giovani della sezione, sempre positivo e con tante idee. Non mi sono ricandidato, nella consapevolezza di lasciare un grande gruppo, che in Matteo non potrebbe avere capitano migliore”.
Le votazioni hanno avuto luogo nella serata di mercoledì 23 dicembre con modalità on-line, così come disciplinato dalle modifiche regolamentari AIA dettate dall’emergenza sanitaria. Connessi sull’apposita piattaforma informatica la quasi totalità degli associati, il candidato Presidente, dopo i saluti ed i ringraziamenti di rito ed alla presenza del Presidente del Comitato Regionale Luigi Stella, ha esposto il suo programma, puntando sulla valorizzazione dei giovani e l’ampliamento della base, imprescindibile per favorire una crescita anche sul piano qualitativo.
Essere arbitri è una grande chance di crescita per un giovane. Ha sottolineato Tombrizi: “Sono entrato in Associazione poco più che bambino, quindicenne. Scendere in campo è stata una sfida e mi ha reso una persona migliore. Ed una sfida, altrettanto importante, è quella che intraprendo oggi da dirigente, per assicurare sostegno e supporto ai nostri ragazzi, per aiutarli a realizzare i loro obiettivi”. Votati nella medesima serata anche due componenti del Collegio dei Revisori: si tratta di Patrick Balzano ed Enrico Garella, che insieme al componente di nomina regionale, andranno a comporre l’organo di verifica contabile della sezione.

I commenti sono chiusi.