BI24_2010/20_DAL CAPOLUOGO/2. Biella: rifiuti abbandonati a Chiavazza, la Polizia locale rintraccia e sanziona i responsabili

Nell’ottica dei maggiori controlli dell’abbandono dei rifiuti in città, la pattuglia del Nucleo di vigilanza ambientale cittadino si è imbattuto in un ingente abbandono a Chiavazza. Durante una breve attività di indagine, gli agenti hanno trovato numerosi elementi che hanno aiutato a rintracciare i responsabili di questo abbandono di rifiuti: due cittadini biellesi che sono stati sanzionati in base alle norme di legge.
“Ringrazio gli agenti per il lavoro che è stato fatto” – spiega l’Assessore alla Polizia Locale del Comune di Biella Giacomo Moscarola – “e mi congratulo con il Comandante Massimo Migliorini e il Vice-comandante Marcello Portogallo per aver avuto l’idea di far nascere questo nuovo Nucleo. L’abbandono di rifiuti nell’ambiente da parte di cittadini e imprese è, in questo periodo, sempre maggiore e stiamo cercando di combattere questo fenomeno. Abbiamo investito anche nella tecnologia con l’acquisto di telecamere foto-trappole che saranno posizionate in punti strategici e cioè quelli di consueto vengono utilizzati per queste cattive abitudini. E’ intenzione, inoltre, inasprire le sanzioni per questo tipo di azioni e a inizio anno metteremo mano al regolamento”.

I commenti sono chiusi.