BI24_2010/20_LA FOTO. Veglio: maxi battuta di caccia anti cinghiale. L’immagine è cruenta, ma meno male che ci sono i cacciatori

Questa immagine, da giorni, sta facendo discutere – e anche molto – i biellesi che affollano i social. Nei giorni scorsi, a Veglio, si è tenuta una maxi battuta di caccia per eliminare almeno una parte dei cinghiali che infestano la zona. E alla fine della “mattanza”, i cacciatori protagonisti dell’iniziativa si sono fatti immortalare, in maniera invero un po’ cruenta, con… le loro vittime. La foto, è poi finita su Facebook e… apriti cielo: i soliti “animalisti” dell’ultim’ora, si sono lanciati in invettive ed insulti, dimenticando però, per l’ennesima volta, che se non ci fossero i cacciatori, i cinghiali sarebbero già da tempo padroni incontrastati (ed incontrastabili) del territorio.

I commenti sono chiusi.