BI24_2010/20_ARTE BIELLESE. Gli auguri di Daniele Basso e la sua ultima opera “Discrimine Momentun”, contro l’intolleranza

_Davide Basso (artista)
Insieme ai miei più cari auguri di Buon Natale, nella speranza di un nuovo anno migliore di questo, vi presento Discrimine Momentum (dal latino Momento Critico), l’ultima mia opera pubblica: un ragionamento su tolleranza e integrazione. In alto due lame incrociate raccontano il conflitto pungente del processo d’integrazione. La resistenza al cambiamento e la paura. Scendendo il dibattito prende forma, inizialmente divergente, diventa dialogo convergente. Infine l’incontro e la nascita di nuove prospettive con la sublimazione inaspettata del femminile, che regala la vita. Un’ opera circolare come la relazione dell’uomo col mondo, la natura e l’economia. In cui i principi dell’integrazione diventano espressione di sostenibilità per un futuro migliore.
——
L’opera è stata inaugurata nel settembre 2020, alla presenza del Sindaco Roberto Dall’Oca, di Monsieur Abdul Aziz Mbaye, ministro del Governo del Senegal, e di tutte le autorità locali. African Fashion Gate, associazione impegnata nella lotta alla discriminazione, l’ha commissionata e donata al Comune di Villafranca Verona, e installata in Piazza Risorgimento di fronte alla Stazione Ferroviaria, dove nel 2019 è stato aggredito e dato alle fiamme Vasile Todirean, quarantaduenne rumeno, poi mancato a causa delle ferite. Durante la cerimonia Nicola Paparusso e Marietou Dione, vertici della fondazione African Fashion Gate, hanno posto una targa in memoria del terribile atto violento e illustrato il progetto che proseguirà a livello internazionale.

I commenti sono chiusi.