BI24_2010/20_DALLA VALLE ELVO. Mongrando: c’è la didattica a distanza? Allora le famiglie non devono pagare lo scuolabus

Secondo il Dpcm del Governo Conte non si può andare a scuola? E allora è giusto che le famiglie non paghino il servizio di scuolabus. Lo ha deciso, proprio in questi giorni, l’Amministrazione comunale di Mongrando: il sindaco Tony Filoni ed il suo staff, hanno infatti disposto che il pullman che porta i bambini a scuola, non debba essere pagato, fino a quando da Roma proseguiranno con la strategia della cosiddetta didattica a distanza.

I commenti sono chiusi.